Terracina- reportage
fra mare e monumenti


panorama di Terracina e del suo mare, foto © Amorimphoto -dreamstime





Duomo di S.Cesario, scalinata romana e piazza, foto © Iride G. 2006

 


il bel duomo di Terracina ricorda che qui anche il medioevo
ha il suo fascino. Campanile, foto © Alfiofer-dreamstime

Secondo la leggenda Terracina sarebbe stata fondata da esuli di Sparta. Comunque prima che il centro abitato fosse romanizzato la località fu frequentata da diverse popolazioni italiche (principalmente da Volsci).

In periodo romano fu un importante centro per via del tempio al dio Giove Anxur (vedasi foto di seguito) e vi nacque anche l'imperatore Galba.

 


il monte con il tempio di Giove (m.227) - foto © Iride G. 2006






salita al Tempio di Giove Anxur -foto © Iride G. 2006

 


arrivo al Tempio- © Iride G. 2006


La cittadina conserva altre importanti testimonianze archeologiche quali l'anfiteatro, il criptoportico, le interessanti evidenze del c.d. "Foro Emiliano", ecc.


tratto di antico basolato nei pressi del Foro Emiliano
centro di Terracina, foto MM-wikimedia

Dopo la presenza di bizantini e scorrerie di saraceni, nell'anno 884 Terracina fu integrata nel patrimonio di San Pietro. In epoca successiva non mancarono però altre occupazioni.

Monumenti del periodo medievale sono:

* il Duomo di San Cesareo (notevoli: "il candelabro pasquale"e l'ambone riconducibili ai Cosmati, la tavola dipinta della cappella del Sacramento);

* la chiesa di San Domenico (costruita con qualche imitazione delle abbazie di Fossanova e Casamari);

* palazzo Venditti;

* alcune case torri (fra le quale la c.d. "Torretta), il castello dei Frangipane, altre interessanti chiese.

Per chi si interessa di turismo culturale non va però dimenticato il Museo Civico Pio Capponi dove sono esposti anche diversi reperti archeologici della zona.

Storia e mare consentono comunque che Terracina sia frequentata da numerosi turisti in particolare nel periodo estivo quando questo bel tratto della costa laziale č motivo di gran richiamo. Fra l'altro sono ben numerosi gli stabilimenti balneari sia a Terracina che nelle adiacenze. Stabilimenti balneari sono in genere nei pressi della spiaggia di Levante ovvero sono attigui al Lungo Mare Circe. Durante l'estate sono numerose le manifestazioni che consentono svaghi e divertimenti. A settembre c'č infine il Terracina Book Festival.

La gastronomia si giova ovviamente del fatto che c'č anche un porto peschereccio. Poi ha una buona notorietà il vino "moscato di Terracina". Non sono lontane altre rinomate localitą come San Felice Circeo e Sperlonga.

 

Terracina archeologica

la cassa medievale di Terracina

 


Lazio directory

 

 

HOME